Easy Translate

giovedì 6 ottobre 2016

Di vacanze, bilancia e simpatia peruana


Nella foto sopra potete vedere una mia diapositiva dal rientro dalle vacanze.

Son passati gia 2 mesi da quando sono rientrata ma la situazione è la stessa. I jeans stringono. Si lo so che è colpa dell'asciugatrice, non ce li dovrei mettere. Mica è colpa di tutto quello che mi sono mangiata in Sardegna e continuo a ingurgitare qui!

Comunque ci sto lavorando, faccio workout a casa tutti i giorni e cerco di mangiare meglio. Ma non è di questo che vi voglio raccontare.
Vi ho gia detto che in casa ho una signora che mi aiuta nelle faccende domestiche (leggi: sono lazy e preferisco spendere i miei soldi cosi piuttosto che stirare!). Si chiama Paloma (beh, uno dei suoi centordici nomi come da tradizione peruana), viene dalla Selva, è gentile e premurosa, gran lavoratrice e schietta, molto schietta.
Insomma, tornando a noi. Rientriamo dalle vacanze, lei ci aspetta felice del nostro rientro. Ci guarda, ci abbraccia tutti (più i bambini ammetto), mi squadra e esordisce con un gentile: "Vi trovo tutti bene, lei signora finalmente GORDA".



Per i non addetti ai lavori GORDA = GRASSA, GRASSISSIMA.

Molto bene. Proprio quello che volevo sentirmi dire!! Marito scoppia a ridere. Io lo fulmino. Lei capisce. No, ma non proprio gorda, un BON BON.
No mi sono persa, cioe? Che stai bene, il tuo fondoschiena è PIENO. No cara mia, adesso mi spieghi bene perchè stai peggiorando la situazione!!
Mi guardo allo specchio, marito sogghigna da ore.
Bon bon? Gorda? Che ho fatto? Certo, tutto quel pane e formaggio magari. Ah si eh le brioches a colazione. Ah be il maialino magari. E i dolci dopo il caffè. Vabbe va, ok, ha ragione lei. DISPERAZIONE. Se qui vi dicono che il sedere è un bon bon vuol dire che fa provincia. Per loro è una buona cosa eh, avete presente JLo no?! Non che io mi stia paragonando a lei, sia mai.

E niente, da due mesi mi guardo allo specchio e spero che una mattina mi dica che sono di nuovo flaquita. Purtroppo ammetto che amo mangiare quindi immagino che questo non avverrà molto presto.

Nel frattempo continuo a dare la colpa all'asciugatrice mentre mi mangio i macarons ok?!

free pics by Pixabay



11 commenti :

  1. Faccio anche io workout a casa, da quando sono rientrata dalla Sicilia con più ciccia che sangue. Tanta solidarietà.

    RispondiElimina
  2. L'hai licenziata vero?????������

    RispondiElimina
  3. Mi amor tu saresti flaquita anche dopo un Titicaca di eclair. Non dare retta a Palomita che lo fa solo per farti star male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brutta brutta Paloma. Vado a magna sti eclerc nel dubbio :)

      Elimina
  4. Pure la Mia ha sempre di queste premure. Questo short le stava meglio due anni fa e robe così . Ma tu grassa non ci credo manco se ti vedo !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cosa che mi preoccupa è che lei è un comodino, alta 1,50cm e larga uguale. Quindi se lei dice gorda a me...

      Elimina
  5. No vabbè ma la parola Gorda mi fa morire.... Ahahah

    RispondiElimina
  6. la prossima volta fagli vedere il tuo magrissimo e internazionale dito medio, poi prendi un metro e inizia a misurare vita e fianchi tuoi e poi suoi, vediamo chi è bon bon e chi è tutta la scatola dei bon bon

    RispondiElimina
  7. Mi ero persa questo post!! Ho riso troppo, dal nome della signora al fatto che sia alta e larga quanto un barattolo, all'aggettivo con cui ti ha definita al ritorno dalle vacanze. forse voleva essere un complimento. a modo suo certo. oppure è tutta invidia!! Nel dubbio, continua con le tue ricche e magnifiche colazioni!!

    RispondiElimina